Tag Archives: Foto

banner

Civil War conquista il cast, tutto in una nuova intervista

Con internet diviso tra #TeamCap e #TeamIronMan e con il pubblico in trepidante attesa del debutto cinematografico della Civil War non possiamo certamente fermarci a questa grande dose di TV Spot e di trailer che ci viene data quasi come un “contentino” per fomentare l’hype. No, non basta ed è così che i membri del cast si sono riuniti per discutere del film durante un’intervista esclusiva.

Anthony Mackie (Falcon) è particolarmente contento del risultato ottenuto

Sapevamo che sarebbe stato un buon film, insomma: abbiamo letto lo script, abbiamo Sebastian Stan nella pellicola… abbiamo il Sexy Sebas!
Penso che quello che sia così interessante è che si tratta di Captain America, la tua parte può solo essere grandiosa. Non penso sia una questione di quanto tempo appari, non succede spesso che come attore entri in un progetto sapendo che sarà davvero buono o di grande successo. Quindi quando hai l’opportunità devi soltanto prenderla e godertela

Anche Sebastian Stan (Winter Soldier) è rimasto soddisfatto da come il suo ruolo si sia evoluto nel suo percorso parallelo a quello del Capitano

Non so davvero dove andranno a parare con Civil War, ma sento che hanno fatto un gran lavoro nel dare temperamenti differenti del personaggio. Quindi rimane riconoscibile, sotto molti aspetti, per ciò che era in passato ma molto di ciò che ha (o gli è stato dato) di nuovo alla fine salta fuori”

Chadwick Boseman (Pantera Nera) ha parlato del periodo trascorso in Sud Adrica per perfezionare l’accento del suo personaggio insieme al suo coach di dialettica

Prima delle riprese sono andato in Sud Africa dove stavo lavorando per un altro film. Ho trovato un coach di dialettica mentre ero lì. Ho lavorato con lui e su quel suono che, per me, aveva una certa vibrazione, una certa rotondità  e ci ho lavorato per il dualismo di quel qualcuno tra il campo di battaglia e gli uffici politici”

Uno dei momenti più divertenti, e scioccanti, di Age of Ultron fu quando si scoprì che Visione era in grado di sollevare il martello di Thor. Quando è stato chiesto a Paul Bettany se la sua rettitudine morale che lo rende degno del martello sia un’indizio su quale parte scegliere nel conflitto, seguire Visione dalla parte di Tony, Bettany è stato molto conciso e diretto con un “Yeah! è esattamente quello che significa”

Non perdetevi il resto dell’intervista nel link qua sotto

27014-poster

Nuove foto dal set per Marvel’s Iron Fist

Presi dall’ormai imminente uscita di Captain America: Civil War è facile dimenticare che tanti altri progetti Marvel stanno prendendo forma, uno di questi è la nuova mini-serie di sei episodi targata Netflix che avrà come protagonista il supereroe urbano Iron Fist

I paparazzi del sito scandalistico Just Jared hanno scattato delle foto durante le riprese del serial. Con Finn Jones (Game of Thrones) che interpreterà Danny Rand/Iron Fist e Jessica Stroup (90210) nei panni di Joy Meachum, la serie andrà in onda nel 2017. Ancora una volta toccherà ai vigilanti mettere ordine a New York City.

Gotham

Gotham: Azrael è arrivato sul Set

[SPOILER ALERT]
Il seguente articolo contiene spoiler circa il futuro della serie

Il finale di midseason di Gotham ha scioccato i telespettatori con una morte inaspettata ma, come si vede nelle nuove foto rivelate, la morte non definisce la fine di un personaggio.

#Azrael in #Gotham / Azrael en #Gotica. #DC #WB #DCTV #DCTVU #Fox #DCComics #WarnerBros #DCTVUniverse #Batman

Una foto pubblicata da Joe Yabuki 🎬 (@joeyabucki) in data:

A quanto pare le nuove foto dal set mostrano James Frain interpretare l’inatteso ruolo di Azrael. Daily Mail ha inoltre riportato che l’attore è stato notato sul Set a Brooklyn.

Il produttore John Stephens è stato il primo a menzionare il ruolo che avrebbe dovuto avere Azrael nella seconda metà della stagione, seguendo l’Ordine di San Dumas che giocherà un ruolo sempre più ampio ed importante nella serie.
Il personaggio di Theo Galavan è stato ucciso da Jim Gordon ed Oswald Cobblepot proprio nel midseason finale.

 

#TheoGalavan is coming back to #GOTHAM from #IndianHill.. as #AZRAEL.

Una foto pubblicata da #DC Extended Universe (@dcextendeduniverse) in data:

First look at Azrael in season 2 of Gotham! #azrael #gotham

Una foto pubblicata da 🌃GOTHAM🌃 (@bestofgotham) in data:

BvS Books (3)

Batman v Superman: Foto inedite dai nuovi Companion Books

Oggi sono stati rilasciati due nuove Companion Books, libri contenti features e contenuti extra, dedicati al film Batman v Superman: Dawn of Justice. Questi due nuovi capitoli, Guide to the Caped Crusader Guide to the Man of Steel, contengono al loro interno un gran quantitativo di foto e immagini che mostrano uno sguardo più approfondito ai personaggi.

Nessuna di queste immagini presenta Spoiler, tutto quello che è viene mostrato fa parte, in un modo o nell’altro, di ciò che abbiamo già visto nei trailer precedenti e nelle immagini già rilasciate durante lo scorso anno.

In particolare vi è un’interessante focalizzazione sui personaggi secondari come Thomas e Martha Wayne (che ci auguriamo appaiano in un veloce Flashback durante il film), Alfred Pennyworth, Lois Lane, Perry White e Lex Luthor. Ovviamente abbiamo anche uno sguardo più approfondito nei confronti dei due protagonisti e dell’equipaggiamento a loro dedicato.

 

Il film arriverà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il 25 Marzo 2016 e segnerà il primo vero starting-point dell’universo DC Comics al cinema.

b-d-wong-cast-as-hugo-strange-why-it-s-great-for-gotham-season-2-688468

GOTHAM: Primo sguardo a Hugo Strange

Tra i tanti villain presentati nell’universo di Gotham, che funge da universo alternativo in cui si narrano le vicende di Bruce Wayne prima di indossare il costume di Batman, affiora anche il Dr. Hugo Strange.

hotshot-gotham-tvgm-812x522

Il personaggio sarà interpretato da B.D. Wong il quale ha dichiarato che

“Quello che avrà intenzione sarà qualcosa di molto, molto cattivo. Immaginate la cosa peggiore che qualcuno possa fare e moltiplicatela per 10”

Parole in un certo senso rassicuranti per quanto riguarda la possibile fedeltà del personaggio ma che sortiscono l’effetto contrario nei fan del pipistrello. Sebbene questa sia una versione molto più giovane del villain tipico batmaniano, le critiche mosse nei confronti della serie non si fermano proprio a causa dell’eccessiva presenza di nemesi dell’Uomo Pipistrello. Nel mondo dei fumetti i super-cattivi son sempre stati immaginati come il piatto della bilancia che si contrappone alla presenza del supereroe mentre in GOTHAM l’eccessiva caratterizzazione dei malvagi, e l’eccessivo numero degli stessi, toglie l’attenzione da quella che dovrebbbe essere l’evoluzione del protagonista Gordon e la sottotrama dedicata al giovane Bruce.

Probabilmente l’approccio alla serie è sbagliato e probabilmente è sbagliato anche quello che la serie stessa ha avuto nei confronti degli spettatori ma, purtroppo, lo scetticismo circa la gestione del programma si fa sempre più pesante.